23 Mag 2014

Fissata l’aliquota TASI per il 2014: zero per tutti gli immobili diversi dalle prime case, fabbricati rurali e quelli in uso alle attività produttive

Nella seduta del 21 maggio, il Consiglio comunale ha approvato la delibera relativa alle aliquote della Tassa sui Servizi Indivisibili (Tasi), la cui prima rata scadrà il 16 giugno, nel rispetto della normativa che disciplina il tributo.

Per la prima casa e relative pertinenze l’aliquota è pari all’1,7 per mille, mentre per tutte le altre tipologie di immobili e fabbricati diversi dalle prime abitazioni, compresi i fabbricati rurali e quelli in uso alle attività produttive l’aliquota è pari a zero

«Approvando nei tempi previsti la delibera sulla Tasi – ha dichiarato il sindaco, Luciano Marinucci – in primo luogo facciamo il nostro dovere di amministratori oculati e prudenti, rispettando le previsioni di legge e garantendo al Comune la possibilità di formulare in tempi ragionevoli il bilancio preventivo, evitando di lavorare, come l’anno scorso, in regime di dodicesimi e di anticipazioni di cassa fino a novembre, per colpa delle incertezze del Governo, non permettendoci una corretta programmazione degli interventi.

Inoltre, e questo è l’aspetto più importante, abbiamo salvaguardato le fasce deboli della cittadinanza, poiché evitiamo la generale applicazione dell’aliquota dell’1 per mille in attesa della definizione della Tasi che il Governo aveva previsto per i Comuni inadempienti ed evitiamo di colpire con un nuovo balzello le attività produttive, già gravate di tasse pesanti che strozzano l’economia principale del nostro territorio. Senza contare che diamo alle famiglie la possibilità di pagare con una maggiore dilazione un tributo che comunque va pagato e che con l’approvazione tardiva sarebbe stato caricato interamente nell’ultima parte dell’anno.

Infine, poiché le nostre aliquote sono eque e moderate, sono certo che quando tutti i Comuni avranno deliberato sulla Tasi, San Giovanni Teatino sarà uno dei paesi in cui si applicheranno le aliquote più basse».

Read 14643 times
Rate this item
(2 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.