21 Set 2017

Consiglio comunale. Convocazione d'urgenza. Giovedì 21 settembre 2017 (video)

Il Presidente Maco Cacciagrano ha convocato la riunione del Consiglio comunale, presso la sala consiliare in P.za Municipio, in seduta pubblica, sessione straordinaria d’urgenza, per il giorno di giovedì 21 settembre 2017alle ore 21:00  per la trattazione del seguente argomento posto all’ordine del giorno

  • Stato della Società FB Servizi srl in liquidazione. Mozione al Consiglio Comunale ai sensi  dell’art. 45 del Regolamento del Consiglio Comunale.

Il Presidente del Consiglio comunale Marco Cacciagrano ha aperto la seduta alle 21.30. Sono presenti: 9 consiglieri di Progetto Comune (Luciano Marinucci, Marco Cacciagrano, Giorgio Di Clemente, Ezio Chiacchiaretta, Ester De Nicola, Gabriella Federico, Efrem Martelli, Giorgia Malandra e Roberto Ferraioli), 3 consiglieri di San Giovanni Democratica (Giuseppe Costantini, Cinzia Silvestri e Giulia Parrucci) e 1 consigliere del Movimento 5 Stelle (Mario Cutrupi). Assenti 3 consiglieri di Progetto Comune (Maria Rosaria Elia, Massimiliano Bronzino Cesario e Simona Cinosi) e 1 consigliere di Movimente Insieme-PD (Enzo Ferrante). 

 

Il Presidente Marco Cacciagrano spiega ai consiglieri di minoranza perchè fosse superfleo l'intervento del responsabile finanziario Mario Vicaretti e del liquidatore Pierluigi Pace.

Il Sindaco Luciano Marinucci illustra la mozione. Intervengono il capogruppo M5S Mario Cutrupi e la consigliera SGD Cinzia Silvestri.

Subito dopo la dichiarazione di voto escono dalla Sala consiliare: Giuseppe Costantini, Giulia Parrucci, Cinzia Silvestri e Mario Cutrupi.

Le conclusioni del Sindaco Marinucci chiudono la discussione.

La mozione viene votata favorevolmente dall'unanimità dei consiglieri comunali presenti.

Il Presidente Cacciagrano dichiara sciolta la seduta alle 22.20

Read 238 times Last modified on Lunedì, 25 Settembre 2017 07:55
Rate this item
(0 votes)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.