30 Ott 2018

4 novembre. Celebrazioni a San Giovanni Teatino (video)

L’Amministrazione comunale di San Giovanni Teatino ha organizzato, per domenica 4 novembre 2018, due eventi in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, e per la ricorrenza dei 'Cento anni dalla fine della Grande Guerra (1915/1918)'.

 

“Il concetto odierno di sacrificio, soprattutto per le nuove generazioni, è molto diverso rispetto a quello di cento anni fa – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – ed è per questo che abbiamo il dovere morale di conservare e proteggere la Memoria, intesa come Memoria storica e come ricordo collettivo dei caduti. Dobbiamo cercare di farlo trasmettendo ai più giovani il senso più profondo di determinati valori, in nome dei quali tantissimi ragazzi, in occasione della Grande Guerra e di tutte le guerre, hanno perduto il bene supremo che è la vita. Per tutte queste ragioni, invito la cittadinanza a partecipare numerosa”.

Il programma delle celebrazioni si aperto alle 9.30 a San Giovanni Alta. Da piazza Marconi è partito il corteo fino al monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale, per la deposizione della corona d’alloro, gli Onori ai caduti, il Silenzio e l’interevento del Sindaco Luciano Marinucci.

Il secondo evento a Sambuceto dalle ore 10.00. Dopo la celebrazione della Santa Messa in onore dei caduti, ritrovo delle autorità presso il Monumento ai Caduti in corso Italia, con la deposizione della corona d’alloro, gli Onori ai caduti, il Silenzio e l’intervento del Sindaco Luciano Marinucci. Durante le celebrazioni Simona Cinosi (presidenza del Consiglio comunale) e tre giovani di San Giovanni Teatino hanno letto  lettere dei soldati dal fronte della Prima Guerra Mondiale. Una, in particolare, con la data del 4 novembre 1918.

 

 

Read 218 times Last modified on Domenica, 04 Novembre 2018 13:41
Rate this item
(1 Vote)

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.